Precipita nel pozzo per salvare il cane: muore pensionato di 78 anni

Spread the love

ilgiorno.it – urly.it/3dy_-

Benevento – La caccia, che era il suo sport preferito, e l’amore per i suoi cani, tutti segugi, che accudiva come figli sono stati la causa della sua morte. Questa la tragica vicenda di Antonio Circelli, un pensionato di 78 anni di San Bartolomeo in Galdo (Benevento), deceduto dopo essere caduto in un pozzo per tentare di salvare – stando ad una prima ricostruzione dei fatti – uno dei suoi cinque cani che stava addestrando in campagna. Il ritrovamento del cadavere del pensionato e del suo cane è avvenuto intorno alle 2 della notte scorsa. Le ricerche del pensionato erano state avviate nella tarda serata di ieri, quando i familiari avevano fatto scattare l’allarme non vedendolo rincasare dal pomeriggio, da quando cioè si era allontanato da casa a bordo della sua automobile in compagnia del cane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *