Salvata da un pompiere sul bordo del ponte la donna che voleva buttarsi

Spread the love

Corrierediragusa.it – urly.it/3dz48

E’ stato un pompiere a salvare la donna 43enne originaria di Scicli che nel tardo pomeriggio di giovedì aveva scavalcato la recinzione del ponte Guerrieri con il preciso scopo di buttarsi di sotto. Dopo l’allarme degli automobilisti in transito, i vigili del fuoco sono subito arrivati in zona. Uno di loro ha scavalcato a sua volta la rete di recinzione del viadotto per raggiungere la donna e, dopo ad imbracarla, mettendola in sicurezza, l’ha convinta a desistere dal compiere l’insano gesto, traendola in salvo, dopo aver praticato un varco sulla rete stessa. La donna, priva di documenti di identità e in stato semi confusionale, è stata dunque trasportata in ospedale con l’ambulanza. Durante le concitate fasi del salvataggio, il traffico veicolare è andato in tilt e lunghe code di veicoli si sono formate in serata lungo via Nazionale e via Tirella, direzione centro storico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *