G8, Genova ricorda. Padre Zanotelli: vorrei giustizia. Don Ciotti: abbiamo bisogno di quel movimento

Spread the love

RAINEWS.IT –

Dopo il G8 di Genova (19-22 Luglio 2001) per qualcuno tutto è cambiato. Eppure, negli spazi della memoria si cercano ancora giustizia e confronto su quei tragici giorni. Il capoluogo ligure doveva fare da cornice alle manifestazioni pacifiche a favore di una giustizia sociale con particolare attenzione ai temi della globalizzazione in occasione del G8, il forum degli 8 potenti della terra. Ma in poche ore la città divenne teatro di una guerriglia urbana tra i manifestanti black bloc e le forze di polizia, la cui reazione risultò eccessiva, uno su tutti l’assalto definito da “macelleria messicana” alla scuola Diaz quartier generale del Genoa social forum. Reati ancora in parte impuniti, secondo chi quella violenza la subì come Carlo Giuliani che vi trovò la morte e le centinaia di giovani manifestanti provenienti da tutta Europa duramente picchiati. 

– See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/padre-zanotelli-vorrei-giustizia-su-genova-don-ciotti-abbiamo-bisogno-di-quel-movimento-575d27d8-21cd-4618-9d8c-3e056b74d36b.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *