Napoli – Squadra SAF in aiuto alle pompe funebri per lo spostamento alla sede stradale della bara di una persona obesa

Spread the love

CORPO NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO

Insolita quanto particolare richiesta di soccorso quella giunta alla sala operativa del comando. Un’impresa di pompe funebri incaricata dei funerali di una persona obesa, non riusciva a trasportare giù la salma, né per le scale né per l’ascensore. Aveva anche provveduto a contattare in precedenza delle ditte di traslochi e aziende specializzate nel trasporto di pianoforti, ma nessuno si era dichiarato competente a causa del peso, stimato in circa 300kg, e delle notevoli dimensioni di ingombro della bara. Il titolare dell’azienda di pompe funebri, vista la valenza sociale che aveva assunto tale circostanza, ha chiesto aiuto ai Vigili del fuoco che si sono immediatamente attivati.

Gli operatori delle pompe funebri hanno opportunamente sistemato la salma nella bara mentre sul posto giungevano una squadra SAF (Speleo Alpino Fluviale) e un’autoscala provenienti dalla Sede Centrale, e una squadra proveniente dal distaccamento Orientale. Dopo un sopralluogo e un’accurata pianificazione, i Vigili del fuoco hanno realizzato un’opera provvisionale con l’utilizzo di tubi Innocenti, atta a permettere un idoneo sistema di imbracatura della bara. Successivamente, in prossimità del terrazzino, veniva posizionata la volata dell’autoscala sulla quale erano stati realizzati idonei ancoraggi di rinvio con un nuovo sistema di evacuazioni di soccorso per grossi carichi attualmente in sperimentazione al comando di Napoli. In questo modo la bara è stata portata fino alla sede stradale dove era presa in consegna dagli operatori delle pompe funebri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *