Brexit, Cummings: “Forse è stato un errore”

Spread the love

huffingpost.it -urly.it/3d_b6

“Nessuno sa se la Brexit è stata una buona idea per la Gran Bretagna”: a esprimere questo dubbio non è uno dei tanti “remainers” britannici, ma il capo della campagna che 5 anni fa portò la maggioranza dei cittadini del Regno Unito a scegliere di lasciare l’Unione europea, Dominic Cummings. In un’intervista alla Bbc, l’ex braccio destro del premier britannico Boris Johnson è tornato ad attaccarlo duramente su vari fronti, a partire dalla gestione della pandemia, mettendo addirittura in dubbio l’essenza stessa della loro alleanza, la Brexit appunto, e dicendo del capo del governo che “prima se ne va, meglio è: per il Paese è terribile, oggettivamente ridicolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *