E’ già oltre le reti di protezione sul viadotto Soleri: lo salvano vigili del fuoco, sanitari e carabinieri

Spread the love

targatocn.it – urly.it/3f4g_

Carabinieri, Vigili del fuoco e 118 sono interventi, poco fa, sul Viadotto Soleri di Cuneo, per salvare un uomo che ha tentato di gettarsi nel vuoto.

L’allarme è scattato quando alcuni passanti lo hanno visto già oltre le griglie metalliche di protezione lungo i marciapiedi del viadotto, pronto a lanciarsi nel vuoto. Sul posto sono immediatamente giunte una pattuglia del nucleo Radiomobile dei Carabinieri, insieme ai Vigili del fuoco e all’ambulanza medicalizzata del 118.

I pompieri, partiti da comando di corso De Gasperi, sono intervenuti con un’Aps, con il mezzo del nucleo SAF (speleo-alpino-fluviale) e con l'”A/trid”, l’automeddo tridimensionale dotato di cestello e braccio telescopico.

Una volta portato in salvo, l’uomo è stato affidato alle cure del personale sanitario del 118, prima del trasporto presso il Pronto soccorso dell’ospedale Santa Croce di Cuneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *