Lo schianto di 3 frecce tricolore e 70 vittime: la collisione di Ramstein, 33 anni dopo

Spread the love

periodicoitaliano.it – urly.it/3f8zb

3 anni fa avveniva lo schianto di tre frecce tricolore presso la città di Ramstein, in Germania: una tragedia che provocò la morte di 70 persone e di cui oggi (28 agosto 2021) ricorre l’anniversario.

Una manifestazione acrobatica “di rito” per l’aviazione nazionale si è presto trasformata in un incidente dalla gravità mostruosa.

Un’esibizione aerea si trasforma in tragedia

Le frecce tricolori dovevano rappresentare una figura chiamata “cardioide”, così chiamata perché la forma nel cielo avrebbe rappresentato qualcosa di molto simile a un cuore. E invece, è sopraggiunto il caos.

I tre aerei si sono schiantati causando distruzione e morti.

Il bollettino finale è qualcosa di shockante: 70 le vittime confermate, mentre 1500 le persone che sono rimaste ferite in seguito alle conseguenze della collisione dei tre aerei (con una delle carcasse che è precipitata sulla folla).

Un dramma inaudito, tanto che le esibizioni aeree furono bandite nei cieli tedeschi per i tre anni successivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *