Tragedia in un campo, muore folgorato. Il mistero della canna da pesca

Spread the love

la nazione – urly.it/3fb5w

San Gimignano (Siena), 1 settembre 2021 – Morte terribile per un uomo di 57 anni, G.D.L., che viveva a Certaldo ma aveva un terreno nel vicino comune di San Gimignano. E’ rimasto folgorato dalla linea di media tensione che corre sopra quello spicchio di campagna, in località Palazzo, a soli tre chilometri dalla provincia di Firenze. Una tragedia che ha tenuto a lungo con il fiato sospeso anche vigili del fuoco di Poggibonsi e carabinieri di San Gimignano, accorsi sul posto. Saranno svolti ulteriori accertamenti sulla dinamica dell’accaduto che, fino a tarda sera, sembrava quasi inspiegabile.

L’allarme è scattato intorno alle 16.40. In un terreno agricolo, vicino alla linea elettrica, c’era un uomo senza vita. E passava ancora corrente elettrica nel cavo con cui il corpo era a contatto. Una scena terribile quella che si sono trovati di fronte i sanitari del 118. nessun dubbio sul fatto che era ormai senza vita. Impossibile salvarlo. Impossibile avvicinarsi, tantomeno toccarlo anche per i pompieri. Nessuno sapeva chi fosse, soltanto a tarda sera è stato possibile dare un nome al 57enne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *