Ritrovati 2 cadaveri in decomposizione a Cala Spugne: sono di una donna e di un uomo

Spread the love

agrigentonotizie.it – urly.it/3fc91

Ore 11.05. Uno dei due cadaveri recuperati dai vigili del fuoco di Lampedusa, a Cala Spugne, è certamente di una donna. I pompieri e le forze dell’ordine presenti sul posto lo hanno dedotto – visto che le salme sono in avanzato stato di decomposizione – dal tipo di biancheria intima che indossava. L’altro cadavere dovrebbe invece essere di un uomo, ma spetterà agli esami della Scientifica e del medico legale stabilirlo con certezza categorica.

ore 9,30. I vigili del fuoco stanno recuperando due cadaveri, in avanzato stato di decomposizione, ritrovati nei pressi di Cala Spugne. Dovrebbero essere due donne e dovrebbe trattarsi di due dei 9 dispersi del naufragio del 30 giugno quando un barchino si capovolse fra Lampedusa e l’isolotto di Lampione. A portare fino a riva i due cadaveri sono state le forti correnti marine degli ultimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *