Usa, preoccupa governo talebani, lo valuteremo sui fatti

Spread the love

(ANSA) – NEW YORK, 08 SET – Gli Stati Uniti sono “preoccupati” dal governo formato dai talebani e lo giudicheranno sulla base dei fatti. Lo afferma il Dipartimento di Stato.


    “Notiamo che la lista dei nomi annunciati” per la composizione del governo “include tutti membri dei talebani o loro alleati e nessuna donna”, afferma il Dipartimento di Stato, dicendosi “preoccupato dai precedenti di alcuni membri. In ogni caso giudicheremo i talebani sulla base delle loro azioni e non delle parole”. E fra le azioni sotto osservazione c’è la disponibilità o meno del nuovo governo di lasciare uscire dal paese gli afghani che lo vogliono.
    Le parole del Dipartimento di Stato fanno eco a quelle della portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, secondo la quale “non c’è fretta di riconoscere i talebani”: tutto dipenderà dal loro comportamento, ha spiegato, e soprattutto dal trattamento riservato agli americani e agli afghani che vogliono lasciare il paese. Il nuovo governo dei talebani include come ministro dell’Interno Sirajuddin Haqqani, che è attualmente ricercato dall’Fbi per terrorismo. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *