Afghanistan: rapporto Ue, i talebani rastrellano i giornalisti

Spread the love

(ANSA) – BRUXELLES, 09 SET – “I talebani rastrellano i giornalisti afghani casa per casa, seguendo una lista nera su cui sono segante tutte le persone con sospetti legami con la precedente amministrazione o con le forze guidate dagli Stati Uniti”. Questo quanto riportato dal rapporto dell’Easo, l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo, sull’evoluzione della situazione in Afghanistan, sulla base di un insieme di testimonianze di giornalisti e operatori delle organizzazioni internazionali presenti sul campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *