Rimini, sul bus accoltella cinque persone tra cui un bimbo alla gola

Spread the love

larena.it – urly.it/3fg8n

Sull’autobus a Rimini, quando si è trovato di fronte a un controllo del biglietto, ha aggredito con un coltello le due addette. Poi è sceso dal mezzo, è scappato e nella sua fuga ha ferito altre tre persone, fra le quali un bambino alla gola. Alla fine è stato però fermato dalla polizia. È accaduto nel tardo pomeriggio di ieri sulla linea 11 degli autobus di Rimini, in zona Miramare.

È fuori pericolo il bimbo di 6 anni accoltellato alla gola ieri sera da un uomo di 26 anni di origine somala sul lungomare viale Regina Margherita di Rimini. Il bimbo di origine bangladese è stato operato nella notte all’Ospedale Infermi, è ricoverato in Rianimazione, rimane in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.

L’aggressore – che si trovava in Italia da qualche mese ed aveva fatto domanda per ottenere lo status di rifugiato – dovrà rispondere delle accuse di tentato omicidio, lesioni e tentata rapina. Nei prossimi giorni, probabilmente domani, verrà sentito nell’interrogatorio di garanzia. Sarebbe esclusa al momento l’ipotesi di un atto terroristico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *