Femminicidio nel Bresciano, donna uccisa con dieci coltellate dall’ex marito: si erano separati un mese fa

Spread the love

repubblica.it – urly.it/3fgy6

Ancora un femminicidio, questa volta in provincia di Brescia. Giuseppina Di Luca, 46enne di Agnosine, piccolo comune in Valsabbia, nel Bresciano, è stata uccisa alle 7,40 di questa mattina dal marito da cui si stava separando, il 52enne Paolo Vecchia, con una decina di coltellate. stamattina intorno alle 7,40

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo avrebbe colto la moglie di sorpresa mentre stava andando al lavoro: l’ha aspettata fuori dall’appartamento dove la vittima si era trasferita da circa un mese con una delle figlie – due ragazze di 21 e 24 anni – e l’ha colpita con coltello inseguendola lungo le scale. Poi è andato a costituirsi dai carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *