Fabrizio Allia, FdI nel Municipio X: amo il mio territorio e voglio migliorarlo

Spread the love

Incontriamo Fabrizio Allia, esponente di Fratelli d’Italia nel Municipio X, con una chiacchierata informale mentre ci mostra il suo quartiere. Nato a Catania nel 1978 in una famiglia unita e numerosa, è innamorato del figlio avuto da giovanissimo e della bella compagna, conosciuta a Roma, dove vive da oltre venti anni nella zona Infernetto. Racconta di essersi sentito subito accolto con calore dai residenti del quartiere, forse anche grazie al suo carattere aperto, e di voler ricambiare con l’impegno a migliorarlo ed a rendersi utile per i propri concittadini. Impiegato come funzionario nella pubblica amministrazione da oltre dieci anni, oggi Allia ha anche un’esperienza lavorativa variegata come giovane imprenditore, maturata nelle aziende familiari operanti nel settore delle sabbiature e verniciature industriali. Persona attiva, riesce a coinvolgere le persone in varie iniziative sul territorio sia nel sociale, a favore delle persone diversamente abili, dei giovani in difficoltà e degli anziani, sia per migliorare la quotidianeità della vita del quartiere. E questo è il suo intendimento, operare per rendere migliore il territorio, cominciando dal servizio del trasporto pubblico, oggi quasi inesistente, e dalla sicurezza del territorio, con una efficiente manutenzione delle strade e dei marciapiedi (oggi abbandonati nell’incuria), con la regolamentazione dei rapporti fra pubblico e privato nella manutenzione delle strade private ad uso pubblico. Fabrizio Allia sottolinea il fatto che ci sono strade che sono chiuse da due anni e nessuno se ne cura. Inoltre l’esponente di FdI intende agire per valorizzare la pineta, patrimonio ambientale che va preservato e curato, tenuto in sicurezza. Allia si infervora parlando del suo territorio, sembra un fiume in piena nell’esternarne le problematiche e le attività da svolgere. La sua volontà è ben chiara: migliorare la vita quotidiana dei suoi concittadini, degli imprenditori, dei commercianti, dei pensionati, delle famiglie che finora hanno avuto ben poco dalla pubblica amministrazione e che potrebbero vivere in condizioni decisamente migliori con l’impegno degli amministratori locali da una parte e dall’altra uno scambio di sinergie con imprese e associazioni del territorio. E allora buon lavoro, Fabrizio Allia, e…. che la forza sia con te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *