Russia: sparatoria all’università a Perm, sei i morti

Spread the love

ANSA,it – Sei persone sono morte nella sparatoria all’università statale di Perm, in Russia: lo riporta il ministero della Salute russo, ripreso dalla Tass. L’agenzia di stampa statale russa sottolinea che precedentemente era stato riferito che otto persone erano morte.

“Secondo le informazioni aggiornate del Centro Federale di Medicina delle catastrofi, sei persone sono morte nell’incidente all’Università statale di Perm, mentre 24 persone ferite stanno ricevendo cure”, fa sapere il ministero secondo la Tass.. L’autore della strage a Perm, dato per morto in un primo momento, è invece ricoverato in ospedale ed è vivo. Lo ha detto il Comitato Investigativo russo, citato da RIA Novosti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *