Consigli per meditare: la Chiave dell’amore

Spread the love

NUNZIA FASANO

La prima immagine, che vorrei condividere con voi, è quella della chiave. Sappiamo, che per aprire abbiamo bisogno delle chiavi, sia come oggetto, che come significato simbolico. I consigli sulla meditazione  partono dal possedere queste specifiche chiavi. Per trovarle, bisogna sintonizzarsi  con il  desiderio di usarle. Sono disponibili, per tutti gli esseri viventi  e si trovano internamente.

Basta chiedere di accedere alla chiave dell’amore, intendendo con questa parola, la motivazione, ad avvicinarci, alla pratica meditativa, da sempre esercitata e consigliata, dai maestri di tutti i tempi. Ma per accedere ed averla, oltre alla motivazione, è necessaria la presenza. Se non si riconosce, si possono confondere le chiavi e usare l’altra chiave, quella della paura. Confondere le chiavi non permette nessun inizio ma solo scuse del tipo “non ho tempo”, “tanto non riesco a rilassarmi”, “non ci credo”.

Primo consiglio: Scegliere, essere nel desiderio, di usare la chiave dell’amore. Entrare non significa non avere alcuna paura, ma attraversarla. 

Il secondo consiglio è allenarsi nella  percezione di avere un corpo fisico, un corpo mentale ed emozionale ed un altro spirituale. I livelli vanno rispettati come leggi Universali e non bisogna avere fretta. Si parte dal corpo fisico: la nostra casa o tempio, fatto di organi, di sangue, acqua, minerali che tanto hanno da dirci; ascoltiamo la pelle e le reti neuronali e tutte le parti fisiche che ci compongono. Questo corpo aiuta a riconoscere le tensioni, le contrazioni, i malesseri, il piacere. Stare in questo primo livello della meditazione, significa costruire radici salde, per accedere in seguito, ad altri livelli.  Girare la chiave di questo stadio ci mostra come percepire, pazientare, respirare, lasciare andare. E’ fondamentale iniziare dal corpo fisico, sostare nel respiro ed accettarsi proprio così come si è? 

Nunzia Fasano – Psicoterapeuta esperta in meditazione e tecniche di gestione dello stress Tel. 347. 6611972

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *