Presentata la centrale operativaATS ASSOCIAZIONE TRASPORTI SANITARI DEL VCO

Spread the love

COMUNICATO STAMPA ANPAS

Si è svolta il 9 ottobre a Verbania l’inaugurazione della Centrale Operativa Ats Vco. L’iniziativa – promossa dalle Pubbliche Assistenze Anpas Croce Verde di VerbaniaVolontari del Soccorso di Villadossola e dalla Croce Rossa di Verbania all’interno del progetto ATS Associazione Trasporti Sanitari del Verbano Cusio Ossola – è guidata dall’Asl Vco e prevede l’organizzazione e la gestione dei trasporti ordinari e di emergenza in un’area vasta come quella del Verbano Cusio Ossola e che mira a mettere in rete mezzi, competenze, professionalità adeguate e procedure condivise.

All’inaugurazione erano presenti i presidenti delle associazioni coinvolte nel progetto: Luca Sfolzini di Croce Verde Verbania, Nunzio Palamara dei Volontari del Soccorso di Villadossola, Ettore Franzi della Croce Rossa di Verbania insieme alla direttrice generale dell’Asl Vco Chiara Serpieri e del presidente di Anpas Piemonte, Andrea Bonizzoli.

Dall’aprile 2020 a Verbania, in via Fiume 21, è attiva la Centrale Operativa innovativa, che coordina tutti i mezzi di soccorso sanitario del territorio, 24 ore su 24, sette giorni su sette per interventi di emergenza e trasporti ordinari a disposizione delle aziende ospedaliere e delle strutture di ricovero e cura del territorio. In un anno di operatività la Centrale Operativa Ats Vco ha effettuato in totale 26.355 servizi con una percorrenza di 1.103.309 chilometri.

La squadra è composta da cinque ambulanze di base, un’ambulanza adibita a centro mobile di rianimazione, due auto per il trasporto di persone disabili, 24 dipendenti soccorritori e tre operatrici in Centrale Operativa.

Il presidente Anpas Piemonte, Andrea Bonizzoli: ha sottolineato l’importante e sinergica collaborazione tra le Associazioni Anpas, Croce Rossa e le istituzioni pubbliche, perfettamente in linea con le opportunità di co-progettazione indicate dal Codice del Terzo Settore. «Un servizio molto importante – spiega Andrea Bonizzoli – per rispondere meglio alle necessità della comunità, ottimizzando forze e competenze. Non solo un risparmio economico, ma un miglior servizio per i pazienti, oltretutto messo in piedi nel difficile periodo della pandemia».

L’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 82 associazioni di volontariato con 9 sezioni distaccate, 10.301 (di cui 3.986 donne), 5.509 soci, 595 dipendenti, di cui 64 amministrativi che, con 433 autoambulanze, 220 automezzi per il trasporto disabili, 260 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile e 4 imbarcazioni, svolgono annualmente 493.795 servizi con una percorrenza complessiva di 16.035.424 chilometri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *