Ritirati farmaci per la pressione, non usate queste confezioni: la lista completa

Spread the love

controcorrente.it – urly.it/3g5mr

L’azienda farmaceutica Sanofi ha proceduto con i ritiro di numerosi lotti di farmaci dal mercato. I livelli di azido-impurezze in un principio attivo si sono rivelati troppo alti.

Il mercato è continuamente scosso da ritiri di prodotti di vario genere, principalmente alimentari e farmaceutici. La presenza di sostanze pericolose è alla base dei ritiri che stanno avvenendo in questi ultimi mesi. Alti livelli di ossido di etilene sono stati trovati in svariati prodotti, da gelati alla pasta, dagli integratori al dado da brodo. Supermercati e farmacie, dunque, sono interessati da questi continui allarmi che impensieriscono i consumatori. L’ultima allerta viene dalla casa farmaceutica Sanofi che ha volontariamente proceduto con il ritiro di farmaci considerati pericolosi per la salute delle persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *