Incidente in Bulgaria, il dramma dei due gemellini Luan e Alban: bruciati vivi con i genitori

Spread the love

leggo.it – urly.it/3gka7

vevano 4 anni i gemelli Luan e Alban, morti carbonizzati insieme alla mamma Avni e al papà Jihan Ahmeti nell’autobus andato a fuoco dopo avere sradicato decine di metri di guard rail. C’è anche questa famiglia albanese fra le vittime dell’incidente stradale più grave nella storia della Bulgariache osserverà un giorno di lutto nazionale, mentre la Macedonia del Nord, paese di provenienza della maggior parte delle vittime ne farà tre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *