L’introduzione dell’idrogeno in Italia – gli aspetti legati aalla sicurezza

Spread the love

CORPO NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO

Il Corpo Nazionale dei vigili del fuoco ha dedicato oggi, presso l’Istituto Superiore Antincendi di Roma, una giornata di incontri e confronto sul tema dell’uso dell’idrogeno in ambiente domestico e industriale, sulle tecnologie ad esso legate, focalizzando l’attenzione soprattutto nel campo della prevenzione e della sicurezza degli operatori in caso di interventi con presenza di idrogeno.
Lo sviluppo delle tecnologie legate a questo gas rappresenta uno degli scenari futuri più prossimi, vista anche l’attenzione che le grandi aziende del settore energetico stanno avendo per la green economy.
I vigili del fuoco, da sempre attenti allo sviluppo e all’impiego delle nuove tecnologie, “intendono ricavarsi uno spazio di ricerca e studio” – per utilizzare le parole del Capo Dipartimento Laura Lega – in questo settore ancora all’avanguardia in tutto il mondo.
“Solo grazie all’impegno e alla formazione sarà possibile assicurare il più possibile la sicurezza degli operatori in un settore così a rischio”, così il Capo del Corpo Guido Parisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.