Spagna apripista, le donne con ciclo doloroso potranno chiedere il congedo

Spread the love

it.euronews.com –

Una legge che sicuramente aprirà un dibattito in tutta Europa. In Spagna il governo ha dato il via libera alla nuova legge sull’aborto che introduce anche il congedo mestruale per tutte quelle donne che soffrono di dolori e problemi legami al ciclo. Su prescrizione medica si potrà andare in malattia pagata fin dal primo giorno. Si tratterà di un permesso speciale di tre giorni.

L’accordo all’interno dell’esecutivo di Madrid è stato raggiunto, ora passa al vaglio del Parlamento. La misura potrebbe essere varata in tempi strettissimi, all’interno di un pacchetto di norme di supporto “ai diritti delle donne”, come ha spiegato la prima promotrice dell’iniziativa, la ministra spagnola delle Pari Opportunità, Irene Montero, facendo notare che la Spagna è il primo Paese in Europa a proporre una riforma del genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.