Nuovo Decreto Aiuti a luglio: altri tagli a bollette, benzina e spese

Spread the love

https://www.ilfattovesuviano.it/2022/06/nuovo-decreto-aiuti-a-luglio-altri-tagli-a-bollette-benzina-e-spese/

Bollette e benzina. Parte da queste due urgenze la nuova tornata di aiuti che il governo si prepara a varare per sostenere famiglie e imprese. Su entrambi i fronti, infatti, le misure per arginare i rincari varate nei mesi scorsi sono arrivate a scadenza e, visto che le tensioni sui prezzi non sono destinate ad attenuarsi, si rende ora necessaria una proroga. Il nuovo decreto ‘aiuti bis’ a cui lavora l’esecutivo si concentrerà dunque sul rinnovo del taglio degli oneri in bolletta e della riduzione delle accise sui carburanti.

Sulle tariffe si va verso una proroga di altri tre mesi della riduzione degli oneri di sistema, in scadenza a giugno. E’ attesa anche l’estensione per qualche altro mese del taglio delle accise sui carburanti, in scadenza l’8 luglio. Per estendere gli sconti dovrebbero essere necessari complessivamente dai 4 ai 6 miliardi, dipende dalla durata della proroga. Servono infatti circa 3 miliardi per calmierare luce e gas per un altro trimestre. Mentre per la benzina è necessario circa 1 miliardo al mese. Per reperire le risorse – escluso uno scostamento di bilancio – si guarda in particolare alla possibile estensione della tassazione sugli extraprofitti (che si stima offra allo Stato circa 11 miliardi di incasso) oppure, come fatto già con altri decreti ministeriali, sfruttando la copertura garantita dall’aumento dell’Iva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.