Lido di Latina, dopo il fegato ritrovato un rene

Spread the love

Lido di Latina, dopo il fegato ritrovato un rene (msn.com)

Il mistero raddoppia. Questa mattina, 22 giugno, a poche ore di distanza dal ritrovamento di un fegato, sul litorale di Latina è spuntato un rene. L’organo è stato visto da alcuni bagnanti vicino a una scogliera a Foce Verde, nello stesso punto dove una bagnante, martedì pomeriggio, mentre stava facendo il bagno ha visto galleggiare un fegato.

Anche in questo caso sono intervenute le guardie costiere di Rio Martino, che hanno prelevato il rene. Il sostituto procuratore Daria Monsurrò, che sulla vicenda ha aperto un fascicolo, ha deciso di far analizzare i due organi a un medico legale per stabilirne la natura. Pur non escludendo alcuna ipotesi, gli investigatori sospettano infatti che possa trattarsi di organi umani.

Le guardie costiere, agli ordini del comandante Samuele Sasso, ora dovranno controllare la zona, per verificare se in acqua ci sono altri macabri resti e cercare di individuarne la provenienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.