Perugia, giornate infernali per i Vigili del fuoco

Spread the love

CORPO NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO

Intenso il lavoro per i Vigili del Fuoco in questi giorni su tutta la  provincia di Perugia per vari incendi di sterpaglia.  A Uncinano, Pitigliano, Nocera Umbra, Magione e Maltignano hanno operato squadre di terra supportate dall’elicottero Drago VF e coordinate dal DOS (Direttore Operazioni Spegnimento)
Altri 3 incendi hanno interessato la zona di monte Santa Maria Tiberina dove sono intervenute 2 squadre. Vigili del fuoco all’opera anche a Massa Martana per l’incendio campo che ha interessato una zona boschiva e in zona Africa, nel comune di Nocera Umbra per l’ incendio di un campo di grano
Nella giornata del 2 luglio, i Vigili del fuoco sono intervenuti per un incidente stradale tra due autovetture all’incrocio di Castiglione della Valle, nel comune di Marsciano. La donna alla guida di una matiz è stata trasportata in ospedale dal 118 in codice giallo.
La squadra di Todi è intervenuta per l’incendio bosco zona Massa Martana. Bruciati circa 17 ettari di stoppie e 3 ettari di bosco.
Nella mattina del 3 luglio, altri due incendi di nuovo in atto, in luoghi dove si è già operato nei giorni scorsi.
Il primo nel comune di Massa Martana, S. Faustino, dove è stato interessato il bosco. Sul posto DOS e mezzo aereo.
Il secondo, nel comune di San Giustino, località Pitigliano, che ha interessato un campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.