Superbonus 110% e cessione del credito: niente ripensamenti

Spread the love

https://www.lavoripubblici.it/news/superbonus-110-cessione-credito-niente-ripensamenti-28881

A seguito delle frodi fiscali individuate nell’ultimo quadrimestre del 2021, il Governo, con l’avvallo del Parlamento, è già intervenuto sui bonus edilizi 9 volte (entro il 16 luglio 2022 saranno 10). Nel dettaglio, la disciplina per la fruizione del superbonus 110% e per il funzionamento del meccanismo delle opzioni alternative ai bonus edilizi è stata modificata:

Ma mentre gli ultimi 2 provvedimenti del 2021 sono serviti per colmare un problema (enorme) dovuto all’utilizzo dei bonus edilizi senza controlli mediante le opzioni alternative, quelli del 2022 sono entrati a gamba tesa sulle stesse possibilità di cessione e sul plafond complessivo disponibile per far funzionare tutto il comparto dell’edilizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.