Pechino ha lanciato missili”. Giappone chiede a Cina stop immediato a manovre

Spread the love

ANSA – La Cina ha messo in campo la sua “risposta legittima” contro la ribelle Taiwan lanciando missili balistici, dispiegando aerei da combattimento e navi da guerra nelle più grandi esercitazioni di sempre intorno all’isola.

La dimostrazione di forza, scatenata dalla “provocazione Usa” della visita a Taipei della speaker americana della Camera americana Nancy Pelosi, ha preso il via a mezzogiorno con un “assalto missilistico convenzionale” nelle acque a est di Taiwan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.