Commemorato Bartolomeo Califano, il vigile del fuoco che perse la vita nell’alluvione del 2000 

Spread the love

Alla presenza della famiglia e dei vigili del fuoco di Castellamonte si è svolta una sentita commemorazione per rendere viva la memoria di un grande uomo che ha perso la vita nell’alluvione del 2000

CASTELLAMONTE – Un uomo coraggioso e altruista, caduto nell’adempimento del dovere. Con un toccante momento di preghiera e ricordo si è svolta questa mattina, sabato 15 ottobre 2022, la commemorazione di Bartolomeo Califano. Era il 15 ottobre 2000 quando, alle 17.40, nel pieno di un’alluvione che sconvolse tutto il Piemonte lasciando ferite indelebili in Canavese, il capo squadra dei vigili del fuoco, Bartolomeo Califano, scomparve per sempre, inghiottito dalle acque del torrente Orco tra Castellamonte e Salassa. Precipitò con l’automezzo di servizio nel torrente Orco in corrispondenza del ponte crollato. Nonostante le intense ricerche il corpo non venne mai ritrovato.

quitidianocanavese.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.