Napoli, salvato dai vigili del fuoco l’aspirante suicida

Spread the love

E’ stato salvato dai vigili del fuoco l’uomo che da ieri era in bilico sul ponte della Tangenziale a Napoli e minacciava il suicidio.

Intorno alle 15.00 di oggi è stato bloccato da un esperto vigile del fuoco che si era calato con la fune a pochi metri da lui. L’uomo ha opposto resistenza, nonostante fosse disidratato e senza forze, ma il vigile è stato abile e lo ha bloccato e poi turato su grazie ai suoi colleghi che erano sul ponte.

L’uomo è stato soccorso e trasferito nell’Ospedale del Mare della città.Secondo quanto si è appreso sarebbe stato spinto a tentare di togliersi la vita gettandosi nel vuoto perché ormai incapace di gestire i disturbi della moglie, in passato condannata per stalking nei confronti di una donna che riteneva essere l’amante del marito ma che quest’ultimo neppure conosceva.

https://www.cronachedellacampania.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.