Si lancia dal cavalcavia dopo 31 ore in bilico, l’incredibile salvataggio dei vigili del fuoco

Spread the love


Tutta la città è rimasta per trentuno interminabili ore con il fiato sospeso per conoscere le sorti dell’uomo di 48 anni del Rione Traiano, Gesualdo, che intorno alle 7 di mattina di due giorni fa ha scavalcato la rete sul cavalcavia del raccordo tra Pianura e il Vomero minacciando di buttarsi giù. Trentuno ore disperate, in bilico a decine di metri di altezza, trentuno ore di estenuanti trattative con i soccorritori per desistere dall’idea del gesto estremo.

https://napoli.repubblica.it/

https://napoli.repubblica.it/

VIDEO –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.