Bologna, si cosparge di alcol e si dà fuoco nella notte: muore 83enne

Spread the love

Nella notte tra mercoledì 7 e giovedì 8 dicembre, un uomo di 83 anni è morto dopo essersi dato fuoco. Per l’anziano ogni sforzo per salvarlo è stato purtroppo vano. Con l’uomo viveva la moglie disabile. Non è chiaro cosa possa esserci stato dietro a questo folle gesto. 

Non sarebbero chiari i contorni della vicenda. Stando a quanto riporta il Resto del Carlino, il dramma si è consumato in Piazza dell’Unità nella zona di Bolognina.

L’uomo sarebbe uscito nel balcone intorno alle tre del mattino quando avrebbe preso in mano l’alcool, quindi si è cosparso di liquido infiammabile. Per la vittima le conseguenze sono state fatali. L’allarme è stato dato dalla moglie che in quei momenti si trovava a casa con il marito. 

https://www.notizie.it/bologna-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.