Macabro ritrovamento nel torrente. Un cadavere riportato a riva dai pompieri a Chiampo

Spread the love


L’allerta è scattata poco prima di mezzogiorno di oggi, giovedì 8 dicembre, nella zona di Chiampo. Un passante si trovava lungo la pista ciclabile nella zona industriale quando ha notato la sagoma di uomo nelle acque del torrente.

A quel punto ha subito chiamato i soccorsi e sul posto si sono immediatamente portati i carabinieri, gli operatori del Suem e i vigili del fuoco di Arziagnano e di Vicenza con il personale Speleo alpino fluviale.

L’area è stata isolata e messa in sicurezza mentre sono state avviate le attività per raggiungere e per recuperare il corpo, impigliato su un masso in mezzo al torrente.

I pompieri hanno riportato a riva l’uomo e il personale sanitario non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

https://www.ildolomiti.it/

VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.