Fiamme nella notte sulla ‘pista’, il ghetto di migranti distrutto un alloggio, danneggiato container con derrate alimentari

Spread the love

Borgo Mezzanone, alle spalle dell’ex Cara, Il fatto è successo intorno alle 2.30, quando un incendio ha interessato due container: la prima struttura, ad uso abitativo, è andata completamente distrutta, mentre la seconda – una sorta di magazzino di derrate alimentari e di altro genere – benchè coinvolta nel rogo è stata risparmiata dalle fiamme. Sul posto è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco del Presidio situato nella borgata, con il supporto di un’autobotte dal Comando provinciale di Foggia.

Gli uomini del 115 hanno dovuto mettere in sicurezza alcune bombole di gas rinvenute a breve distanza dall’area interessata dalle fiamme. Solo il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha evitato il peggio: l’episodio, infatti, non conta fortunatamente nè feriti nè intossicati. Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza dell’area interessata dal rogo sono durate diverse ore.

https://www.foggiatoday.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.