Terremoto in Sicilia, scossa di magnitudo 4.1 tra Catanese e Ragusano avvertita anche a Malta

Spread the love

Una scossa di terremoto in Sicilia è stata registrata alle 21:26 di giovedì 8 dicembre dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) con magnitudo 4.1. Le province coinvolte sono il Catanese e il Ragusano, e il sisma è stato avvertito per la maggior parte dalla popolazione abitante le zone a sud-est dell’isola

Alle 21:26 l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 a 4 chilometri a sud-est di Mazzarrone, nel Catanese, con ipocentro localizzato ad una profondità di 10 chilometri.

La scossa è stata avvertita da numerosi abitanti delle zone sud-est dell’isola e non sono sono arrivate segnalazioni di danni a cose o persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.