Come difendersi da un’accusa di stalking

Spread the love

Il reato di stalking è stato introdotto nel 2009, ed è disciplinato dall’articolo 612-bis del codice penale. Il legislatore è intervenuto al fine di tutelare le vittime da atti persecutori.

Salvo ulteriori aggravanti la pena prevista per questo reato va dai sei mesi ai quattro anni. L’elemento soggettivo che contraddistingue lo stalking è il perdurante stato d’ansia che determinati atteggiamenti possono ingenerare nella vittima, fino al modificarne le proprie abitudini quotidiane.

Un’aggravante è quella prevista nel caso in cui il reato sia commesso da un convivente, o più in generale da un soggetto con il quale vi sia stata una relazione affettiva.

https://www.studiocataldi.it/articoli/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.