Riforma Pensioni: niente scatti anagrafici fino al 2025

Spread the love

Per la pensione di vecchiaia bastano 67 anni di età anche per il 2023 e 2024, per quella anticipata 42 anni e dieci mesi per gli uomini e 41 anni e dieci mesi per le donne: non sono dunque previsti scatti di adeguamento alle aspettative di vita, nemmeno per le altre forme di pensione.

Si tratta di uno dei punti caldi nell’agenda di Governo, che vorrebbe modificare l’attuale meccanismo di adeguamento periodico, introducendo formule con requisiti “secchi”, come ad esempio la Quota 41 per tutti (sostenibilità del sistema previdenziale permettendo).

https://www.pmi.it/economia/l

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.