Intervista a Catia Conti

Spread the love

a cura di Giorgio Gaetano Bottari

Catia perché è importante oggi affidarsi a un consulente finanziario?

Alcuni “trader fai da te” ottengono risultati nel breve termine, ma faticano a difendere alla lunga i capitali investiti. Recentemente sono arrivate grosse delusioni anche per chi ha investito in criptovalute.

La regola principale è sempre quella della diversificazione, affidandosi a consulenti finanziari coscienziosi e professionali con un’ampia panoramica dei mercati e che sappiano valutare gli andamenti di titoli e indici.

Non bisogna farsi prendere dal panico, il sangue freddo alla lunga paga sempre, privilegiando investimenti a medio/ lungo termine e orizzonti temporali di almeno 8 anni.

I dati preliminari dell’Istat allarmano l’Italia: l’inflazione è aumentata dell’11,9% rispetto a ottobre 2021

Certo dobbiamo difenderci dall’inflazione, che è subdola perché ci impoverisce senza che ce ne accorgiamo. Negli ultimi 20 anni diminuendo il potere d’acquisto si è portata via addirittura il 30% del capitale.

Quali sono gli ultimi segnali dai mercati finanziari?

L’aumento dei tassi di interesse operato da parte delle banche centrali per ridurre l’inflazione ha già portato a un incremento degli scambi azionari, con stime di oltre il 10% nell’ultimo mese. Ma si è ancora lontani dal recupero di quanto perso da inizio 2022 dai mercati azionario e obbligazionario (circa il 30%).

Si prevede che la crescita continuerà ancora per questo inizio d’anno, proseguendo il rialzo dei mercati finanziari delle prime settimane del 2023. Dunque è ancora un buon momento per investire, se bene consigliati. Certo una decisa ripresa dei mercati si avrà solo quando potremo leggere finalmente la parola “PACE” in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.