Vigili del fuoco

Trento, inaugurazione del 38° Campionato Italiano di Sci Alpino e Nordico, 9° Campionato Italiano Vigili del Fuoco di Snowboard e 8° Campionato Italiano Vigili del Fuoco di Sci alpinismo

Spread the love
VIGILI DEL FUOCOSPORT

Con il via della gara di slalom gigante alle ore 9.00 di questa mattina entra nel vivo della competizione la 38ª edizione dei Campionati Italiani di Sci Alpino e Nordico seguita – 9º Campionato Italiano Vigili del Fuoco di Snowboard e 8° Campionato Italiano Vigili del Fuoco di Sci alpinismo.

L’evento vede impegnati oltre 1100 vigili del fuoco provenienti da tutte le regioni d’Italia che gareggiano nelle discipline di slalom, sci alpinismo, fondo, snowboard e combinata. La manifestazione, indetta dall’Ufficio per le Attività Sportive ed organizzata dalla Federazione dei Corpi dei Vigili del Fuoco Volontari della Provincia Autonoma di Trento, si svolge in Val di Fiemme – Cavalese(TN) dal 18 al 20 gennaio.

La cerimonia inaugurale – svoltasi nella giornata di ieri, con la partecipazione del Capo del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco Ing. Carlo Dall’Oppio – è iniziata con la sfilata per le vie di Cavalese delle autorità civili e militari e di tutti gli atleti partecipanti; a seguire, poi, la cerimonia dell’alzabandiera, l’accensione del tripode e il saluto delle autorità, alla presenza del Capo della Protezione Civile Ing. Fabrizio Curcio.

A fare gli onori di casa il presidente della Federazione dei vigili del fuoco volontari del Trentino, Luigi Maturi, l’ispettore dell’unione distrettuale di Fiemme e presidente del comitato organizzatore Stefano Sandri e il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti. Presenti anche l’assessore al turismo Roberto Failoni, il direttore generale Raffaele De Col, oltre al sindaco di Cavalese Sergio Finato, al commissario del governo Filippo Santarelli, al presidente del consiglio provinciale Claudio Soini e a Demetrio Moscato della Butangas.

Sempre nella giornata di ieri, presso l’auditorium di Tesero, si è tenuto un convegno sul tema della sicurezza nel settore dei gas liquefatti. Moderato dal Direttore Interregionale VVF Veneto e T.A.A., Loris Munaro ed introdotto dall’intervento del Capo del Corpo Nazionale Ing. Carlo Dall’Oppio, il convegno ha visto la partecipazione di Eros Mannino, Direttore Centrale per la Prevenzione e Sicurezza Tecnica, del Comandante di Napoli, Michele Mazzaro, di Armando De Rosa, direttivo del Comando di Napoli, di Silvia Migliorini, direttore Federchimica-Assogasliquidi e di Marco Cattoni di Butangas.

In serata, a segnare il momento conviviale del campionato è stata la cena dell’atleta, che ha coinvolto tutti gli atleti e le autorità presenti.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.