ROMA: Dzeko è il valore aggiunto

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

FABIO FONTANA

Sembrava dovesse andare all’Inter, dove Conte lo aspettava a braccia aperte. Per fortuna non se ne è fatto nulla e così il giocatore è rimasto a Roma per la felicità di tutto il popolo giallorosso. Se è stato importante il lavoro di Petrachi, che in passato lo ha definito “un top player dalla classe infinita”, e se è vero che Fonseca non avrebbe voluto assolutamente che il giocatore fosse ceduto, è altrettanto vero che un ruolo decisivo sulla sua permanenza a Roma lo avrebbe ricoperto la moglie, fermamente contraria ad andare via da Roma. Edin però rivendica come sua la scelta di restare nella Capitale, dichiarando: “Mia moglie mi ha convinto a rimanere? Ne parlo con lei, ma alla fine decido io perché prima di tutto devo esserne convinto io. Sono sempre stato contento di rimanere qui, poi quando segno, ancora di più. Siamo contenti del gioco del nuovo allenatore, stiamo crescendo partita dopo partita. Nella scelta di restare rientra ovviamente anche la mia famiglia, lo faccio anche per i bambini. La mia prima figlia chiama Roma casa. E Roma è casa nostra”. Il giocatore ha 33 anni, che se possono sembrare tanti per un calciatore, per Dzeko non sembra essere così, posto che fisicamente è integro, atleticamente molto preparato e soprattutto velocissimo nei movimenti, cosa fondamentale per un giocatore alto 1,93 e che ricopre il ruolo di attaccante. Edin non è solo un ottimo finalizzatore e si sa quanto sia importante segnare per un centravanti, ma è anche un attaccante completo, fisicamente molto prestante, bravo nel gioco aereo e che sa giocare di sponda per  creare spazi per i compagni anche in area di rigore. Dzeko si è soffermato anche sul nuovo compagno in attacco, il fantasista Henrikh Mkhitaryan, primo calciatore armeno a giocare in serie A. Ecco cosa ha dichiarato: “Sono felice per questo acquisto. È un grande giocatore e sono sicuro al cento per cento che sarà di grande aiuto per noi. Lo ricordo anche al Borussia Dortmund. Spero possa fare diversi gol e assist per noi e possa rimanere a lungo”

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial