Cameriere aggredito da militari, ‘insulti razzisti’

Please follow and like us:

ANSA.it

Un 29enne ghanese, cameriere in un bar pizzeria davanti alla stazione di Bologna, ha raccontato di essere stato aggredito e offeso con insulti razzisti da cinque militari dell’Esercito, fuori servizio. La Polizia è intervenuta e ha identificato i presenti. Nessuno risulta denunciato ma accertamenti sono in corso.

Il cameriere li aveva rimproverati perché ubriachi e molesti. ‘Negro di m…, vieni qua che ti spacco una bottiglia in testa’, gli avrebbero detto i militari. C’è stata una colluttazione durante la quale il bancone in vetro del locale è andato in frantumi e il cameriere è stato leggermente ferito da una scheggia, oltre che da un pugno e da un colpo alla schiena con una sedia che gli è stata lanciata addosso.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial