Il dentista in valigia

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

DONATELLA CARINCI

Siamo prossimi alle tanto agognate vacanze, anche se qualcuno ha già potuto assaporarne il gusto, ed ecco che risuona la nota dolente: cosa mi porto in vacanza, in caso di emergenza?
Di solito si provvede a procurarsi prodotti di prima necessità, quali antibiotici, antistaminici, antinfiammatori, pensando all’eventualità
di una febbre, un incidente, una ustione solare o altro, ma ai denti pochi pensano. Le problematiche che riguardano il cavo orale sono molte e di solito sono così tanto fastidiose da riuscire a rovinare una intera vacanza, soprattutto perché, essendo periodo di ferie, potrebbe risultare difficile trovare il proprio dentista di fiducia o un altro in sede.

Per questo, ecco pronto un piccolo promemoria utile ad affrontare qualsiasi emergenza. Intanto, procurarsi antibiotici, come penicilline,
macrolidi, cefalosporine (attenzione alle proprie sensibilità alle molecole specifiche) per risolvere ascessi dentali. Poi, mettete in valigia degli antinfiammatori sia in compresse o in bustine che in spray, questi ultimi comodi da utilizzare localmente.

Per entrambe queste prescrizioni è necessario rivolgersi al proprio curante. Se siete stati previdenti e vi siete sottoposti ad una visita di controllo prima di partire, sicuramente avrete ottenuto qualche campione di dentifricio da viaggio, delle bustine di collutorio e dei gel a base di clorexidina che risulteranno comodissimi specialmente in caso di volo in aereo e di destinazione in paesi esotici. Inoltre, è bene procurarsi dei kit di pronto soccorso utili in caso di perdita di otturazioni o frattura di elementi
dentari, per il controllo del dolore (DentalKit) o in caso di decementazione
di protesi fisse (Pontefix), entrambi venduti in farmacia. Infine, mai dimenticare gli strumenti per l’igiene orale, quali spazzolini da viaggio, scovolini, filo interdentale, e se possibile degli strumenti quali specchietto, specillo, pinzetta, spatolina e un pò di cotone idrofilo,utili per un pronto soccorso fai da te. Quindi, ora non mi resta che augurare a tutti una meritata vacanza tranquilla e rilassante, possibilmente lontano dagli
studi odontoiatrici. Buona vita!

Please follow and like us:
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
LINKEDIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial