Cassazione: gli eredi non pagano le sanzioni fiscali

Please follow and like us:

studiocataldi.it  – https://goo.gl/icSMwA

di Lucia Izzo – Le sanzioni pecuniarie amministrative derivanti dalla violazione delle norme tributarie hanno carattere afflittivo e vanno inquadrate nella categoria dell’illecito amministrativo di natura punitiva. Per tale motivo, dunque, non si trasmettono agli eredi.

Lo ha chiarito la Corte di Cassazione, quinta sezione civile, nell’ordinanza n. 6500/2019 (qui sotto allegata) accogliendo il ricorso degli eredi di uomo proprietario di un terreno che aveva impugnato due avvisi di accertamento ICI (ora IMU) ed era poi deceduto nel corso del giudizio.

 Secondo l’originario attore, il proprio terreno non poteva considerasi edificabile solo perché inserito come tale nel piano regolatore generale, in assenza di approvazione del piano particolareggiato. Tuttavia, il ricorso veniva respinto sia in prima che in secondo grado.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial