Valanga d’acqua: 860 millimetri all’ora Allagamenti, tre donne intrappolate in auto

Please follow and like us:

/www.ecodibergamo.it/ – https://bit.ly/2W0HQEe

La stazione del Centro meteo lombardo ha documentato la valanga d’acqua che ha travolto la Bergamasca nella serata di venerdì 24 maggio: alle 19,40 sul monte Misma in territorio di Cenate Sopra, tra Val Seriana e Val Cavallina, l’intensità della pioggia e della grandine ha toccato gli 860 millimetri all’ora. A Villa di Serio 332 millimetri all’ora. Una bomba d’acqua e grandine, che in pochi minuti ha causato la piena dei corsi d’acqua e ha intasato la rete dei tombini, con il risultato di trasformare le strade in fiumi e causare vasti allagamenti: auto intrappolate, acqua in cantine e scantinati, danni ed esondazioni. La zona più colpita quella compresa tra Cene, Nembro, Villa di Serio, Torre de’ Roveri e Scanzorosciate, ma anche il tratto della provinciale da Pedrengo all’imbocco della galleria Montenegrone, chiusa temporaneamente nei due sensi di marcia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial