Corte suprema Usa lascia agli studenti transgender la scelta su quale bagno usare

Please follow and like us:

repubblica.it – https://bit.ly/30P6tmc

WASHINGTON – La Corte suprema ha respinto l’istanza di un gruppo cristiano conservatore, mantenendo la decisione di un distretto scolastico della Pennsylvania di consentire agli studenti transgender di usare i bagni che corrispondono alla loro identità di genere.

I giudici hanno lasciato in vigore la sentenza di una corte inferiore che aveva confermato la direttiva del Boyertown Area School District. A impugnare la direttiva era
stato un gruppo di studenti, rappresentanti di un’organizzazione legale cristiana conservatrice, secondo cui consentire agli studenti transgender di usare bagni e spogliatoi che corrispondono alla loro identità sessuale viola i loro diritti alla privacy.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial