Video – Cina, neonato salvato in una bacinella dai pompieri durante una inondazione

Please follow and like us:

.tgcom24.mediaset.it

Le forti piogge hanno causato una inondazione devastante a Zhuhai, un villaggio nel sud della Cina. Le strade e le case sono state sommerse da più di un metro e mezzo d’acqua intrappolando molte persone nelle proprie dimore. Tra queste anche una famiglia con neonato che non riusciva a mettersi in salvo. I pompieri sono subito intervenuti mettendo al sicuro il piccolo con un metodo davvero particolare: hanno riposto il bimbo in una bacinella rossa legata alla vita di uno dei vigili del fuoco. Nella sua piccola culla galleggiante, il neonato è così stato messo in salvo insieme a tutta la sua famiglia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial