L’allarme di Padoan: “Siamo in crisi e siamo isolati: ecco perché oggi l’Italia è davvero nei guai”

Please follow and like us:

.linkiesta.it/ – https://bit.ly/2Iili85

Intervista all’ex ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, tra spread che sale, debito alle stelle e una crescita del Paese ai minimi storici. «Con tutti gli impegni che gli esponenti del governo stanno prendendo, supereremo rapidamente un deficit pubblico al 3%. Il che non è un bene per l’Italia»

Nessun pessimismo e tantomeno oscurantismo politico. La realtà è chiara e sotto gli occhi di tutti: l’Italia non cresce, il debito pubblico è troppo alto, lo spread peggiore perfino di quello greco. E l’ex ministro dell’Economia, oggi deputato del Pd, Pier Carlo Padoan, in veste più di economista che di politico, non usa mezzi termini: “C’è un fattore che isola l’Italia, dato che nel 2011 c’è stata una crisi generalizzata del debito sovrano nell’area euro, mentre oggi la situazione è cambiata e l’unico paese veramente in crisi rimane il nostro”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial