Muore carbonizzato nel rogo divampato nella ex Bisider

Please follow and like us:

bresciaoggi.it/ – https://urly.it/321-f

Fumo e fiamme e si sono spigionate intorno alle 14 all’interno della ex Bisider di via Eritrea, in città, uno stabilimento abbandonato da tempo e diventato il rifugio per senzatetto e sbandati in cerca di riparo. E il corpo semicarbonizzato che i Vigili del Fuoco hanno recuperato poco dopo all’interno di uno degli uffici trasformati in stanza potrebbe essere quello di un senzatetto. Difficile stabilirlo viste le condizioni in cui è stato ritrovato il cadavere. Qualche elemento in più potrebbe arrivare all’inizio della prossima settimana quando dovrebbe essere eseguita l’autopsia sui resti della vittima così come ha disposto il pm di turno, il sostituto procuratore Corinna Carrara. DI CERTO C’È che si tratta di un uomo. I soccorritori lo hanno trovato in una stanza al primo piano della palazzina che si affaccia da un lato su via Eritrea e dall’altro su una sorta di cortile interno

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial