Nigeriane costrette a prostituirsi Tassista del sesso a 78 anni

Please follow and like us:

livesicilia.it/ – https://urly.it/323q_

PALERMO – C’era un’auto sempre pronta per le ragazze costrette a vendere il proprio corpo. Era una Fiat Panda bianca guidata dal 78enne palermitano Giuseppe Marino, ma intestata alla moglie. Si spostava da un capo all’altro del centro storico, arrivava spesso a Villabate e si aggirava poi nei luoghi maggiormente presidiati dalle prostitute.

Marino, finito in arresto nel corso dell’operazione del Gico della guardia di finanza, sarebbe stato il “tassista del sesso”, sempre a disposizione per l’organizzazione in cui ci sono altri tre indagati per associazione a delinquere transnazionale, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, tratta di esseri umani e sfruttamento della prostituzione.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial