Economia e FinanzaIstituzioni

Flat tax e salario minimo, Tria frena. Salvini: “Tagli le tasse se vuole fare il ministro”

Spread the love

quotidiano.net – https://urly.it/324j6

Londra, 18 giugno 2019 – Italia sempre impegnata nella difficile trattativa con la Ueper scongiurare la procedura d’infrazione sul deficit eccessivo. Tra Matteo Salviniche dagli Usa insiste sulla flat tax e Luigi Di Maio che accelera sul salario minimononostante i forti dubbi di Osce e Istat, oggi il ministro Giovanni Tria prova a rassicurare sulla tenuta dei conti pubblici. Roma “rispetta le regole”, per cui “sono fiducioso della discussione in atto con la Commissione europea” e sul fatto che “riusciremo a raggiungere un accordo”, ha affermato il titolare dell’Economia all’Euromoney conference di Londra. “La nostra politica fiscale è prudente”, ha detto invitando gli investitori ad avere “fiducia” nel nostro Paese che tuttavia “si è erosa sui mercati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.