Vigili del fuoco

Una fuga di gas e l’alloggio si sbriciola: zio e nipote travolti dall’onda d’urto

Spread the love

www.lecceprima.it – https://urly.it/325dr

ORTO CESAREO – Un boato e poi la paura a Porto Cesareo. Una fuga di del gas all’interno di uno degli otto alloggi di una casa vacanze ristrutturata di recente e scoppia l’inferno: l’onda d’urto travolge gli occupanti, due parenti restano gravemente ustionati. L’assurdo incidente domestico nella tarda mattinata di oggi, intorno alle 11,30, sulla via che conduce a Sant’Isidoro e nei pressi di un noto supermercato, in zona “Poggio”.

M.F., un uomo di 62 anni e il nipote F.F. di 43, erano da poco entrati nell’abitazione. Il più giovane dei due, entrando in cucina, avrebbe sentito un odore di gas toppo intenso per non essere avvertito. Ha pertanto chiuso immediatamente la valvola dell’impianto, ma senza purtroppo attendere che il gas residuo si disperdesse, bonificando le stanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.