Vigili del fuoco

Siracusa, nuovo mezzo di soccorso comandabile da remoto

Spread the love

CORPO NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO

Nuovo mezzo di soccorso per i vigili del fuoco; si tratta di un robottino cingolato dalle molteplici prestazioni nell’ambito del soccorso tecnico, comandabile da remoto. Proprio in questi giorni sono in corso le attività di informazione e formazione del personale operativo.

Il Trypper, utilizzato con il monitore, può trainare fino a 60 metri di manichetta UNI 70 in pressione. Il flusso d’acqua può essere regolato sia dal monitore che dalla pompa del mezzo.
Il monitore ha una portata di erogazione compresa tra i 400 e i 2000 litri/minuto, con pressione di lavoro da 7 a 20 bar, regolazione del getto pieno, frazionato e nebulizzato, regolazione in altezza variabile da +10 a + 46 gradi manualmente e oltre i 90 gradi sollevando il pianale con il telecomando e brandeggio regolabile a 10,15 o 20 gradi su entrambi i lati, dal suo centro.

Tale mezzo consentirà ai vigili del fuoco di intervenire con maggiore sicurezza soprattutto nei casi in cui l’immediato avvicinamento potrebbe aumentare il rischio per l’incolumità degli operatori a causa di rilascio di sostanze tossiche e/o di probabili esplosioni. Durante le calamità potrà effettuare indagini visive, nelle fasi in cui il pericolo imminente non è scongiurato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.